Il buco nero milionario dei derivati, Comune e Bnl "fanno pace"

Tempostretto, 28 Ottobre 2016

Dopo due anni di lavoro su quel buco nero della finanza derivata, l'amministrazione Accorinti e Bnl, uno dei due istituti di credito coinvolti nell'operazione, trovano un accordo e vanno verso una transazione. Ecco perché è stata scelta questa strada, rinunciando a ogni battaglia legale ancora in corso. Novità anche per i creditori del Piano di Riequilibrio.

Leggi l'articolo completo su tempostretto.it.