Poste Italiane e pubblicità ingannevole

Bluerating, 07 Gennaio 2016

La sanzione record da 540mila euro, comminata dall'Antitrust a Poste Italiane per la pubblicità ingannevole del Libretto Smart, è originata dalla segnalazione del promotore finanziario messinese Giuseppe Cannizzaro.

In allegato l'articolo completo di Blue Raging.